I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Radio Voce Camuna – Montecampione, il rilancio della stazione sciistica passa dall’aumento di capitale di Msa

| 0 commenti

Mentre è iniziata l’installazione di un nuovo impianto di innevamento programmato a 1.200 ed è in fase di studio l’illuminazione in notturna delle piste, Montecampione Ski Area si prepara al cda, in programma sabato 28 ottobre.

L’ultimo bilancio si è chiuso col passivo di 700mila euro: lo stesso importo dell’aumento di capitale sociale che Msa chiederà ai soci: Misa (degli imprenditori Iorio e Ghidini) che detiene il 50,5%, Bim (7,87), Commercianti (3,28%) e Comuni di Gianico, Artogne e Pian Camuno.

Iorio e Ghidini hanno acquistato gli impianti di risalita (750mila euro) e il tappeto del campo scuola (60mila), riaperto la seggiovia d’estate e organizzato i campionati di sci d’erba.

Il capitale sociale oggi è di 420mila euro: con l’aumento di sabato si punta a raggiungere il milione di euro, cifra necessaria al rilancio della stazione, dopo una stagione, quella 2016/2017, andata male: pochissima neve e troppi interventi da attuare.

Sorgente: Radio Voce Camuna – Montecampione, il rilancio della stazione sciistica passa dall’aumento di capitale di Msa


Lascia un commento