I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Brevinews – Angolo Terme, Rilanciare la proposta turistica nella bassa Valcamonica

| 0 commenti

Rilanciare la proposta turistica di Angolo Terme con una sinergia che sappia valorizzare luoghi e sapori. Le scorse settimane, nella frazione di Anfurro, ha aperto i battenti il residence Case Vacanza La Quiete. Si tratta di un progetto immobiliare atipico, dato che la proprietà ha contattato la Pro Loco del comune per costruire un progetto di valorizzazione territoriale, che coinvolga anche altre imprese del luogo, per promuovere un’area della Valcamonica molto bella ma ancora poco considerata dai flussi turistici. Il progetto di sviluppo è stato presentato nella giornata di mercoledì 14 marzo, nella sede dell’ex-municipio, con la presenza dell’assessore al Turismo Pietro Albertinelli, Isacco Fedriga, rappresentante delle attività turistiche del comune e Roberto Villa, in rappresentanza delle case Vacanza La Quiete. Comune e imprese hanno, quindi, deciso di dare vita a un vero e proprio piano di lavoro per dare ad Angolo una nuova veste di accoglienza, che si diversifichi dalla mera località termale, tanto in voga alcuni anni fa. I tempi sono cambiati e il tessuto sociale è pronto a raccogliere la nuova sfida del mercato, fatta di gusto, cultura e ambiente. Nei prossimi giorni verrà distribuita tra alberghi, bar e ristoranti una tovaglietta per promuovere le bellezze del comune della Bassa Valcamonica, ma successivamente l’idea è quella di costruire una serie di pacchetti che comprendano, cibo, pernottamento e attività culturali o sportive. Naturalmente il ruolo di coordinamento spetterà all’amministrazione comunale che, attraverso la Pro Loco, dovrà valorizzare il marchio Angolo Turismo e ravvivare una vocazione andata un po’ spegnendosi negli ultimi anni. Le Case Vacanze La Quiete, intanto, hanno già organizzato una serie di promozioni per sviluppare e far conoscere la zona, stretta tra #Montecampione e la Val di Scalve, a cavallo tra Brescia e Bergamo.

Sorgente: Angolo Terne – Rilanciare la proposta turistica nella bassa Valcamonica


Lascia un commento