I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Cancro Primo Aiuto Onlus – Tutti alla ciaspolata di Monte Campione

| 0 commenti

Tutti sulle ciaspole per dare una mano ai malati di cancro. Basta partecipare alla quarta edizione della ciaspolata in notturna del Plan di Montecampione (Artogne) in programma il 16 marzo 2019. Infatti, una parte del ricavato verrà devoluto a Cancro Primo Aiuto Onlus per sostenere le molteplici attività che l’associazione porta avanti. Una serata magica in uno scenario unico e in tutta sicurezza, ideale per atleti e famiglie!

La partenza è prevista dal complesso Le Baite 1800 alle ore 19 e si snoda su due tracciati non competitivi, di circa 4 e 8 km, con punte max del 20% ed un dislivello che varia tra 100 e 250 metri. Risalendo verso il valico denominato Stanga di Bassinale (noto anche come Passo degli Ebrei), si potrà ammirare ad est il monte Muffetto (2060 m.) e ad ovest la Bassa Vallecamonica che digrada nel lago d’Iseo, rassicurati dai maestri della Scuola Sci Montecampione che presidiano la sicurezza del tracciato. Il giro prosegue nella conca del lago di Rondeneto (Gianico), resa ancor più suggestiva dalla luce di oltre 500 fiaccole, e termina nuovamente a Le Baite 1800. In base al manto nevoso i tracciati potranno essere rivisti. Lungo i percorsi ci saranno punti ristoro e all’arrivo è previsto il buffet. Oltre che la ciaspolata “tradizionale”, anche quest’anno verrà riproposto il «Trail in notturna sul percorso della ciaspolata», dedicato agli appassionati di corsa sulla neve (non competitiva).

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

Sorgente: Tutti alla ciaspolata di Monte Campione – Cancro Primo Aiuto Onlus


Lascia un commento