I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Bresciaoggi – Il Consorzio residenti si prepara a un rilancio all’insegna della «pace»

| 0 commenti

Il cielo sereno di questi giorni ha esaltato il paesaggio alpino di Montecampione, con quel manto di neve che, pur avaro attorno al villaggio di quota 1.200, ha consentito di divertirsi con gli sci o passeggiando tra gli abeti. Una buona cornice per l’assemblea del Consorzio dei residenti andata in scena sabato, guidata dal capitano di marina Harry Monducci e come sempre molto partecipata, che per la prima volta ha visto presenti al tavolo della presidenza entrambi i sindaci di Artogne e Piancamuno; e importante perché si doveva rinnovare il consiglio di amministrazione, atrrivato alla naturale scadenza triennale. Dai nove componenti eletti (altri due sono di diritto in rappresentanza dei Comuni di Artogne e Piancamuno) uscirà in settimana il nome del neo presidente del Consorzio, con le previsioni che non lasciano dubbi sulla riconferma dell’uscente Paolo Birnbaum. Il sereno meteorologico sembra aver influenzato anche i rapporti con i Comuni, in particolare con Artogne, visto che con Piancamuno le conflittualità sono sempre rimaste lontane. Anche ora che, col primo gennaio, pure questo ente locale si è preso in carico direttamente la raccolta dei rifiuti, lasciando però al Consorzio la gestione pratica del territorio di sua competenza, attraverso una convenzione che riprende diversi punti dell’articolo 5 dello Statuto consortile. «Molte novità sono intervenute in questi ultimi anni – ha ricordato il presidente uscente facendo riferimento alla chiusura dei fallimenti e al passaggio agli enti pubblici di molti servizi – e ora ci prefiggiamo di proiettare la località verso un futuro turistico migliore quantitativamente e qualitativamente». ALL’ASSEMBLEA ha preso parte anche Stefano Iorio, presidente di Ski area nonché dei commercianti, che ha voluto sottolineare il buon andamento di questa prima parte di stagione. Un buon segnale per la stazione turistica, che dal prossimo anno sarà alle prese con la cantierizzazione del contributo regionale di 800 mila euro destinato al miglioramento dell’innevamento artificiale e alla riqualificazione delle piste. C’è stato il tempo anche per un applauso per i raggiunti cinquant’anni di vita di Montecampione. Infine, ecco i membri del Cda: Paolo Birnbaum, Marco Daminelli, Gianmaria Fusar, Maurizio Zini, Fabio Fusina, Armando Zubbiani, Gian Mauro Piovani, Stefano Pancani e Giuseppe Profeta.

Domenico Benzoni

Sorgente: Il Consorzio residenti si prepara a un rilancio all’insegna della «pace» | …


Lascia un commento