I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Che bello “smanettare” su Google di giovedì – 2001, MANUEL’S MOUNTAIN BIKE PAGE: Giro delle Colme di Montecampione

| 0 commenti

Tipologia: Cross country

Difficoltà: impegnativo

Lunghezza: 32 Km

Tempo di percorrenza: 3h 30 min

Quota di partenza: 1100 m

Quota di arrivo in vetta: 1920 m

Dislivello totale in salita: 1000 m circa

Ciclabilità: 90% salita, 90% discesa

Regione: Lombardia

Provincia: Brescia

Località di partenza: Alpiaz/ Montecampione(Lombardia/Bs). Uscita Palazzolo sull’Oglio o Seriate autostrada Mi/Ve A4, poi seguire Darfo-Boario Terme e quindi Montecampione.

Descrizione: Giunti ad Alpiaz/Montecampione lasciare la macchina al parcheggio del Laghetto dove si può fare rifornimento d’acqua alla fontana (punti di rifornimento scarsi presenti solo dopo il rifugio Piardi). Seguire quindi lungo la strada asfaltata le indicazioni per Plan/Montecampione (8 Km circa). Giunti agli ampi parcheggi del Plan abbandonare la strada asfaltata girando a destra in una strada sterrata che risale seguendo il percorso della seggiovia. Giunti all’arrivo della seggiovia proseguire in salita verso la cima della colma. Da qui seguire la mulattiera in cresta che separa la Valcamonica dalla Val Trompia. Dopo tre faticosi saliscendi si giunge in cima alla Colma di Marucolo (Antenna Tv e bivacco). Da qui proseguire in discesa, sempre seguendo le creste, verso il rifugio Piardi (aperto da Giugno a Settembre). In questo tratto fare attenzione alle discese a tratti molto ripide (si consiglia di scendere dalla bici specialmente nei tratti rocciosi e in quelli fuori sentiero in mezzo al prato). Giunti al rifugio girare a destra verso la Val Palot lungo una strada sterrata che diventa asfaltata dopo 1 Km circa. Giunti al paesino in fondo alla discesa girare a destra attraversando il ponte sul ruscello e arrivati alla chiesetta costeggiarla sulla destra imbocccando così un sentiero. Tenere la destra ad una biforcazione e dopo aver attraversato un pratone si entra nel bosco dove il percorso è a tratti non ciclabile. Superata la condotta della centrale idroelettrica dopo 500 m circa si giunge ad un ponticello su un ruscello. Attraversarlo e risalire per qualche decina di metri lungo il sentiero fino a giungere alla casetta dell’aquedotto. Girare quindi a sinistra lungo la strada sterrata che dopo 1,5 Km circa di discesa riporta alla strada asfaltata risalendo la quale si ritorna al punto di partenza.

Autore: Stefano Alessandrini

E-mail: drino_1@iol.it

Sorgente: Giro delle Colme di Montecampione


Lascia un commento