I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Camunity – GIRO D’ITALIA: due tapponi alpini nella nostra zona

| 0 commenti

Il prossimo Giro d’Italia, giunto alla sua 105° edizione, dopo le tappe iniziali in terra ungherese, pianeggianti e di media montagna, ha anche le attese frazioni d’alta Montagna che promettono grande spettacolo nelle nostre Lombardia e Trentino grandi protagoniste con passaggi in Valtellina, Valle Camonica prima del tappone decisivo sulle Dolomiti alla vigilia della domenica conclusiva. La tappa numero 16: Martedì 24 Maggio è la Salò – Aprica di 200 km, con una sequenza di salite alcune delle quali riscoperte dopo molti anni. Partenza da Salò per portarsi dentro la val Sabbia e dopo Bagolino scalare il Goletto di Cadino (ultimo passaggio nel 1998 in occasione della cavalcata vittoriosa di Pantani a Montecampione). Risalita la Valle Camonica si scala il Mortirolo da Monno (come nel 2017) per scendere a Grosio e giungendo a Teglio e quindi salire ad Aprica attraverso il Valico di Santa Cristina su cui l’ultimo passaggio fu nel 1999. Il giorno dopo la 17° tappa: Ponte di Legno – Lavarone di 165 km: una tappa tutta di montagna divisa in due parti. Partenza da Ponte verso il Passo del Tonale seguita da oltre 70 km sempre in discesa e, dopo l’attraversamento dell’Adige si scala la salita di Palù di Giovo, passando dalla Valle di Mocheni per raggiungere Pergine Valsugana e il finale con la scalata al Passo del Vetriolo da un versante inedito e la salita del Menador con i suoi tornanti stretti e le gallerie tipiche delle strade intagliate nella roccia per ragioni belliche. Scollinato il GPM di Monte Rovere vi saranno poi pochi chilometri ondulati per giungere al traguardo.

Sorgente: Camunity – Dal Notiziario di Radiovalle


 

Anche a Montecampione è possibile richiedere una consulenza gratuita a riguardo del mondo dell'estrazione di BITCOIN.


Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Lascia un commento