I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Touring Club – Con la stagione sciistica ripartono in Lombardia i “treni della neve”

| 0 commenti

Senza auto e con il green pass verso i comprensori di Aprica e Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno

A dispetto del calendario, l’inverno è già qui. Nelle giornate terse, dalla pianura le cime lombarde si vedono eccome, sono imbiancate e invogliano alla prima sciata della stagione. Quest’anno, dopo un 2020 nerissimo per gli operatori turistici e gli amanti degli sport invernali, ci si affaccia con cautela alla possibilità di tornare sulla neve, che siano ciaspole, sci di fondo e discesa, o semplicemente per godersi una giornata lontana dalle città.
Un incentivo a non rimanere a casa, intimiditi dalle immancabili code serali, arriva dai cosiddetti “Treni della Neve”, pensati da Trenord per arrivare alla stazione ferroviaria più vicina alla destinazione sciistica, salire su di un bus navetta in attesa, e tornare alla sera seguendo lo stesso copione.

I Treni della Neve saranno attivi dal 4 dicembre fino al 10 aprile e serviranno per ora quattro comprensori lombardi: Aprica e Valmalenco in provincia di Sondrio, e Montecampione e Pontedilegno-Tonale nel Bresciano. Il biglietto va acquistato sul sito di Trenord e il servizio di trasporto va poi prenotato con 24 ore di anticipo. I prezzi sono variabili perché comprendono anche lo skipass o convenzioni per un pernottamento.
SULLA NEVE, MA CON IL GREEN PASS
Molti i nodi che il governo sta tentando di sciogliere per affrontare le prossime settimane di emergenza pandemica, soprattutto riguardo l’utilizzo del Green Pass. L’ultimo decreto firmato dal presidente del consiglio Mario Draghi obbliga ad essere in possesso di un green pass per salire sui treni, anche a breve percorrenza, e quindi anche sui Treni della Neve. Il Green Pass sarà indispensabile anche per usufruire degli impianti. Questo vale se le aree interessate sono classificate “zone bianche” o “zone gialle”.
Ma se il comprensorio si trovasse in “zona arancione” per viaggiare, mangiare in un ristorante o pernottare occorrerebbe il Super Green Pass, rilasciato dalle autorità solo ai guariti da Covid o a i vaccinati. In “Zona Rossa” gli impianti rimarrebbero invece chiusi.
INFORMAZIONI
Scopri di più sui Treni della Neve sul sito di Trenord.

Fabrizio Milanesi

Sorgente: Con la stagione sciistica ripartono in Lombardia i “treni della neve”


 

Lascia un commento