I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Proiezioni di Borsa – Non sarà un borgo incantevole ma è il luogo giusto per trascorrere una settimana bianca all’insegna del divertimento sulla neve

| 0 commenti

Le vacanze di Natale sono ormai terminate. Da lunedì 10 si riprenderanno molte attività. Gli appassionati di sci e montagna, però, non hanno intenzione di mettere via tutto il materiale. Ci sono ancora da sfruttare le vacanze di Carnevale, i weekend e, per i più fortunati, la settimana bianca. Non sembra, ma è già tempo di pensare a quale località scegliere per un periodo sulla neve a base di confort e divertimento.

Abbiamo già proposto alcune località qualche settimana fa. Più precisamente 5 straordinarie mete dove andare a passare le vacanze sulla neve in Italia per sciare su piste bellissime. L’Italia, come abbiamo ampiamente visto, è territorio straordinario per soddisfare tutte le esigenze. Alpi e Appennini sono montagne che offrono tutto o quasi. Certo, le Dolomiti hanno qualcosa in più, ma ci sono tantissime località che possono soddisfare anche i gusti più complicati.

Oggi vogliamo proporre Montecampione, che non è propriamente un classico borgo di montagna, quanto piuttosto un comprensorio costruito a regola d’arte. Si trova in Val Camonica, in provincia di Brescia ed è stato edificato tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli Ottanta. Un vero e proprio paese diviso in due, che si estende per un dislivello di 600 metri. La prima località è proprio Montecampione a 1200 metri, mentre la seconda è a 1800 metri e si chiama Plan di Montecampione. Un nome indelebile per gli appassionati di ciclismo. Proprio qui Marco Pantani scrisse una delle pagine più gloriose della sua leggenda, staccando Pavel Tonkov in un memorabile duello, aggiudicandosi poi il Giro d’Italia nel 1998.

Montecampione non fa comune, ma è parte di quello di Artogne. È stato costruito in maniera funzionale alle esigenze delle tante persone che hanno deciso di acquistare qui la loro seconda casa. Oltre a una piazzetta, sono presenti alcuni esercizi commerciali, un ristorante molto buono, due hotel, un centro sportivo, un cinema e diversi punti ristoro. Ci sono aree giochi molto attrezzate per i bambini, un piccolo supermercato e tanto tanto verde. In particolare al laghetto, costruito artificialmente davanti a una piccola chiesetta, molto animato sia d’inverno che d’estate.

Le piste e il consorzio

Sono circa 30 le piste dell’intero comprensorio. Quasi tutte possono essere innovate con impianti all’avanguardia. Seggiovie e sciovie collegano perfettamente tutta l’area, che presenta percorsi di varie difficoltà a seconda del livello di ogni sciatore. Il tutto è gestito da un consorzio che è composto da tutti i proprietari di casa del territorio di Montecampione. Esso si occupa della gestione, della cura e dello sviluppo dell’area, come fosse, in pratica, una realtà comunale. Un ente istituito per rendere questa località sempre migliore e attrattiva, dopo un periodo di crisi, attraversato 6 anni fa, con un crollo delle presenze.

Quindi, non sarà un borgo incantevole ma è il luogo giusto per trascorrere una settimana bianca all’insegna del divertimento sulla neve, tra servizi ottimi e piste di buon livello. A prezzi non impossibili, in alloggi che nulla hanno da invidiare alle località montane più conosciute.

Paolo Oggioni

Sorgente: Non sarà un borgo incantevole ma è il luogo giusto per trascorrere una settimana bianca all’insegna del divertimento sulla neve – Proiezioni di Borsa


 

Anche a Montecampione è possibile richiedere una consulenza gratuita a riguardo del mondo dell'estrazione di BITCOIN

NOTRADING


Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Lascia un commento