I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

+Valli TV – STEFANO IORIO CEDE LA GESTIONE

| 0 commenti

Stefano Iorio, amministratore unico della Montecampione Ski area, ha sottoscritto un contratto di cessione della Misa, al 100%di sua proprietà, Holding che partecipa all’87% della Montecampione Ski Area, con la società milanese Special Situation che a breve dovrebbe provvedere a nominare il nuovo amministratore delegato. Iorio, entrato come socio di maggioranza in Montecampione Ski Area nell’ottobre del 2016, affida al comunicato stampa l’impossibilità di stabilire un rapporto positivo di collaborazione con le Istituzioni pubbliche del territorio camuno. In questi anni, sottolinea Iorio, le amministrazioni hanno rifiutato di partecipare a qualsiasi proposta e iniziativa di rilancio e valorizzazione di questo importante comprensorio sciistico bresciano in collaborazione con MSA. Le proposte di rilancio non accettate, sono riferite ad un periodo pregresso rispetto a quello odierno. Oggi nuovi progetti sono in dirittura di arrivo, ma l’attenzione mostrata adesso dagli Enti territoriali è oramai fuori tempo massimo. “La chiusura netta della componente pubblica ai progetti di sviluppo dell’area tradisce di fatto quelle che erano le premesse che mi avevano portato ad impegnarmi – afferma nel comunicato stampa Stefano Iorio – con uno staff di validissimi collaboratori, in Montecampione Ski Area. Il mio ingresso nella società, avvenuto nel 2016, risolveva di fatto una situazione creata dalla gestione a maggioranza pubblica, stava portando dritto alla liquidazione della società stessa. La mancanza di investimenti negli anni precedenti, su tutto il comprensorio, sia per gli impianti di risalita che di innevamento hanno generato notevoli ritardi e complessità nella gestione che mi ha visto coinvolto.” Iorio, insieme ad altri investitori minori, che hanno creduto nel progetto di rilancio, hanno salvato di fatto la località sciistica di Montecampione, credendo nelle potenzialità del comprensorio ma con una precisa condizione: un sostegno concreto delle Istituzioni pubbliche territoriali, secondo un accordo non scritto ma ben chiaro tra i soggetti che lo avevano prospettato, ha preso in carico i debiti della Società e ha iniziato a lavorare per il rilancio. Intanto per lunedì 31 ottobre è stata fissata una conferenza stampa da parte dei soci di minoranza di Montecampione Ski Area, tutti residenti di Montecampione, che intendono chiarire le rispettive posizioni e dare risposte, per quanto possibile, sulla stagione invernale ormai alle porte. Certamente, dopo la positiva soluzione dell’acquisto all’asta dei due alberghi a 1.200 e 1.800 da parte della Dattilo srl di Milano, questa doccia fredda non ci voleva. Decisive ora sono le decisioni di Special Situation sull’apertura o meno degli impianti di risalita e degli Enti pubblici che stanno lavorando al patto territoriale per Montecampione. Sottoscritto con regione Lombardia nel luglio scorso.

Sorgente: +Valli TV – STEFANO IORIO CEDE LA GESTIONE


 

Anche a Montecampione è possibile richiedere una consulenza gratuita a riguardo del mondo dell'estrazione di BITCOIN

NOTRADING


Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Lascia un commento