I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

17/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Enigmistica della Domenica: Crucipuzzle #2 – L’incrocio di parole attinenti a Montecampione!

Inizia da oggi una piacevole rubrica, dedicata all’enigmistica.

Partendo da oggi, ogni domenica troverai un appuntamento fisso con un Crucipuzzle nel quale si incroceranno parole, termini, personaggi che in un certo modo appartengono alla storia, alla natura, alla geografia ed alla vita che dagli anni ’70 riguarda da vicino Montecampione.

Buon divertimento!

Istruzioni: 1) Posizionati sulla prima lettera della parola che cerchi. 2) Clicca una volta 3) Trascina il dito o il mouse fino alla fine della parola che hai trovato 4) clicca sull’ultima lettera. Buon divertimento!
Select Level:
{{ currentLevel.width }}x{{ currentLevel.height }}
{{cell.letter}}

Hai finito? Rigiocaci o scegline un altro in attesa che domenica prossima esca quello nuovo!!!

16/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Il sabato? La giornata giusta per comporre un puzzle con Montecampione! – Dino Pagliani: “La luna fa capolino sopra le Baite.”

Se non siete ancora registrati sul primo sito Mondiale dei Puzzle, Jigsaw Planet, vi consigliamo di farlo e di farlo prima di iniziare a comporlo

Solo così, il tempo che impiegherete per completarlo, verrà inserito in una speciale classifica.

Si sa mai che magari un giorno potranno esserci anche dei premi…

Buon divertimento!!!

Già finito? Componi un’altro puzzle che non hai ancora fatto!

15/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Gazzetta delle Valli – Lombardia, per la stagione invernale ecco le offerte dei “Treni della neve” per Pontedilegno-Tonale, Aprica, Valmalenco, Montecampione

Tutti sulle nevi della Lombardia con i “Treni della neve”: anche quest’anno per la stagione invernale tornano le proposte treno+navetta+skipass ideate da Trenord per portare i viaggiatori in treno a trascorrere una, due o tre giornate di divertimento sugli sci nei comprensori di ApricaValmalencoMontecampione e Pontedilegno-Tonale.

L’offerta speciale di Trenord comprende il viaggio di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia alle stazioni più vicine ai comprensori, il servizio di bus-navetta – dedicato e disponibile esclusivamente su prenotazione – verso gli impianti e un voucher valido per il ritiro dello skipass. Le offerte prevedono anche sconti speciali sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive.

Sempre più apprezzati da studenti, stranieri e possessori di seconda casa in montagna i “Treni della neve” sono l’ideale per chi vuole trascorrere una o più giornate di sport e divertimento ad alta quota, sciando nei più famosi comprensori della Lombardia.

Con i “Treni della neve” si arriva direttamente sulle piste, evitando traffico e problemi di parcheggio, abbinando la comodità del treno a prezzi vantaggiosi.

I pacchetti speciali “Treni della neve”, utilizzabili dal 7 dicembre 2019 al 13 aprile 2020, sono acquistabili a partire dal 28 novembre da sito e App di Trenord (scaricabile gratuitamente da Google Play e AppStore). Al momento dell’acquisto, è necessario indicare la data del viaggio. Il biglietto dovrà essere stampato e portato con sé.

TRENI DELLA NEVE VALMALENCO

L’offerta, proposta in collaborazione con il Consorzio Turistico del Mandamento di Sondrio, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per raggiungere gli impianti del comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e un voucher per ritirare lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature e su punti di ristoro.

Il costo è di 50 euro per una giornata e di 78 euro per due giornate. 

TRENI DELLA NEVE APRICA 

L’offerta, proposta in collaborazione con Consorzio Media Valtellina e S.I.T.A. Impianti – Aprica Skipass, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia fino alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass per il comprensorio di Aprica. Sono inclusi anche sconti sul noleggio di sci, attrezzature e strutture ricettive.

Il costo è di 50 euro per una giornata e di 78 euro per due giornate.

TRENI DELLA NEVE MONTECAMPIONE

Grazie all’accordo con Montecampione Ski Area, Trenord propone soluzioni per una giornata sugli sci a Montecampione. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia a Piancamuno, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. Sono incluse inoltre tariffe agevolate sul noleggio di sci e attrezzature e per la scuola sci.

Il costo è di 34 euro per una giornata.

TRENI DELLA NEVE PONTEDILEGNO-TONALE

Trenord, grazie all’accordo con Adamello Ski, propone il comprensorio di Pontedilegno-Tonale come nuova meta per uno, due o tre giorni di divertimento sulla neve. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia fino alla stazione di Edolo, la navetta per raggiungere l’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. L’offerta non è valida tra il 26 dicembre 2019 ed il 6 gennaio 2020 compresi. Il biglietto speciale da tre giorni sarà valido dal 7 gennaio 2020.

Il costo è di 47 euro per una giornata, 85 euro per due giornate e di 116 euro per tre giornate.

Sorgente: Lombardia, per la stagione invernale ecco le offerte dei “Treni della neve” per Pontedilegno-Tonale, Aprica, Valmalenco, Montecampione « Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine

15/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

SiViaggia – Partono i treni della neve per chi ama sciare

Le più belle località sciistiche della Lombardia saranno raggiungibili molto più facilmente con i “Treni della neve”.

Per chi ama sciare, partono i “Treni della neve”, un comodissimo servizio che già in passato si è rivelato molto utile per gli sciatori. In partenza da pressoché ogni angolo della Lombardia, questi convogli si dirigeranno verso le stazioni più vicine ad alcuni famosi comprensori sciistici ovvero Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale.

Visto il successo dello scorso anno, Trenord ha deciso di riproporre ancora una volta il pacchetto dedicato a chi vuole trascorrere qualche giorno sulle piste da sci. Perfetta per chi ha una seconda casa in montagna o per chi vuole semplicemente concedersi un fine settimana sugli sci, il treno permette di raggiungere alcune delle principali località turistiche montane della Lombardia usufruendo contemporaneamente di comodi servizi di trasporto e di numerosi sconti. I treni della neve sono infatti pacchetti inclusivi di viafggio di andata e ritorno in treno, spostamento in navetta dalla stazione d’arrivo al vicino comprensorio sciistico (e viceversa) e voucher per ritirare lo skipass.

Le destinazioni raggiunte dai treni della neve sono decisamente tra quelle più amate dai turisti. Il comprensorio sciistico Aprica-Corteno è dotato di oltre 50 km di piste da sci e di 17 impianti di risalita, per permettere agli amanti della neve di godere appieno di un’esperienza in Valtellina. A poca distanza troviamo invece il comprensorio dell’Alpe Palù, il fiore all’occhiello di Valmalenco. La stazione prevede tantissime piste adatte sia agli esperti che ai principianti, servite dalla modernissima Snow Eagle, la funivia più grande del mondo.

Ancora, in Val Camonica ci sono gli impianti sciistici di Montecampione, dove si dirigono ogni anno moltissimi villeggianti provenienti da Milano e dalle altre città dei paraggi. Sempre in provincia di Brescia, ma questa volta al confine con il Trentino-Alto Adige, è il comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale ad attirare migliaia di turisti. Con oltre 100 km di splendide piste da sci, che culminano sino al ghiacciaio di Presena, questa località è una delle preferite dell’arco alpino.

Si può partire da qualsiasi stazione della Lombardia e arrivare a quella più vicina alla località prescelta, viaggiando comodamente senza doversi preoccupare del traffico e del parcheggio. Inoltre, coloro che aderiscono all’offerta avranno particolari sconti per il noleggio degli sci e delle attrezzature invernali, ma anche per usufruire delle strutture ricettive e dei punti di ristoro. I pacchetti possono essere acquistati a partire dal prossimo 28 novembre e saranno utilizzabili nel periodo compreso tra il 7 dicembre 2019 e il 13 aprile 2020.

Sorgente: Partono i treni della neve per chi ama sciare | SiViaggia

15/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

La Gazzetta dello Sport – Lombardia, i treni della neve per andare in montagna senza stress

Trenord rinnova per l’inverno 2019-20 la proposta integrata treno, navetta e skipass verso i comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione, Pontedilegno-Tonale

Si chiama Treni della neve la proposta di Trenord pensata per agevolare gli appassionati di montagna che, nel corso dell’inverno, volessero raggiungere alcune località alpine lombarde lasciando in garage la propria auto.

L’offerta speciale, attiva dal 7 dicembre 2019 al 13 aprile 2020, valida da un minimo di uno a un massimo di tre giorni, prevede una formula integrata per il biglietto del treno (andata e ritorno), lo skipass e la navetta (servizio dedicato e disponibile solo su prenotazione) dalla stazione d’arrivo alle piste da sci.

PRENOTAZIONI – Il tutto in un unico pacchetto speciale proposto da Trenord, al quale si collegano anche sconti speciali sul noleggio delle attrezzature (in loco) e sulle strutture ricettive. I pacchetti Treni della neve si possono acquistare dal 28 novembre 2019 tramite il sito e l’App di Trenord, indicando al momento della prenotazione la data dal viaggio (il biglietto dovrà quindi essere stampato e portato con sé).

LE TRATTE – In partenza da tutte le stazioni della Lombardia, i cosiddetti Treni della neve sono diretti in Valmalenco (arrivo alla stazione di Sondrio e navetta per raggiungere il comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù; prezzo di 50 euro per un giorno , 78 euro per due giornate). Altre destinazioni? Aprica (arrivo alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio; 50 eurun giorno, 78 euro due); Montecampione (arrivo a Piancamuno; 34 euro un giorno); Pontedilegno-Tonale (arrivo a Edolo; 47 euro un giorno, 85 euro e 116 euro rispettivamente due o tre giornate; offerta non valida tra il 26 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020 compresi).

Giulio Masperi

Sorgente: Lombardia, i treni della neve per andare in montagna senza stress – La Gazzetta dello Sport – Tutto il rosa della vita

15/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Radio Voce Camuna – La Regione Lombardia inaugura la stagione sciistica

Con la prima neve che già imbianca le montagne, la Regione Lombardia ha ufficialmente presentato la stagione sciistica 2019-2020.

Una stagione particolarmente importante perché, come detto più volte durante la presentazione avvenuta a Palazzo Lombardia a Milano, sarà la prima dopo l’assegnazione delle Olimpiadi Invernali 2026 a Milano Cortina. 900 i chilometri di piste disponibili, 310 gli impianti, 27 le stazioni sciistiche e 2.700 maestri di sci in 67 scuole: numeri di un vero e proprio circuito lavorativo che offre non solo sport e turismo, ma anche opportunità economiche.

Per sostenere gli impianti Lombardi, la Regione ha stanziato, per il 2019, 9 milioni e 400mila euro per il bando “Neve programmata h48”, finalizzato al potenziamento della capacità di innevamento artificiale ed ha lanciato il bando “Innevamento” per le spese di gestione degli impianti.

“Credo che sarà una stagione particolarmente positiva”, ha commentato Attilio Fontana, governatore della Regione Lombardia, “sia per gli inizio, visto che la neve è già arrivata, sia perché è la prima dopo l’assegnazione delle Olimpiadi. Si parte con l’entusiasmo di chi dovrà preoccuparsi di organizzarle ed avrà la gioia di ospitarle”.

“Penso che le nostre montagne siano molto importanti”, ha aggiunto Antonio Rossi, sottosegretario ai grandi eventi sportivi, “il fatto di ospitare i glochi olimpici vuole dire investire molto nei comprensori, ma anche nella professionalità della montagna, ovvero i maestri di sci e le guide alpine”.

In questo contesto, la Vallecamonica –che continua a sognare di poter ospitare le gare di scialpinismo delle Olimpiadi- ha un ruolo fondamentale, con i suoi comprensori di Pontedilegno-Tonale, Montecampione, Borno e Val Palot. La stagione è già iniziata sul Presena, che però in queste ore è chiuso a causa di una forte perturbazione, mentre sabato tocca all’apertura della pista Valena ed entro fine mese a tutto il comprensorio.

Montecampione, invece, inaugurerà la stagione l’8 dicembre, mentre a Borno lo skipass gratuito messo a disposizione dalla Comunità Montana per i giovani della Valle dai 5 ai 16 anni è stato esteso anche ai bambini di 3 e 4 anni.

Paolo Sutera

Sorgente: La Regione Lombardia inaugura la stagione sciistica | Radio Voce Camuna

15/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Oggi è venerdì ed allora? Youtube – Giro ’98, Cavalese / Plan di Montecampione, Telecronaca integrale 1a puntata

Abbiamo scelto di pubblicare soltanto i quattro video in altrettante puntate, che riguardano la salita fino al Plan.

Questa settimana il filmato riguarda il tratto di strada che da Darfo Boario Terme giunge fino a alle porte di Solato.

Dal canale Youtube MickyDe28

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale

Nelle prossime 3 settimane pubblicheremo i video che riguardano il resto della tappa.

Buona visione!

E’ possibile guardare anche i filmati dalla partenza di Cavalese fino a Darfo Boario Terme, che non trovate sul nostro sito:

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale 1/9

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale 2/9

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale 3/9

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale 4/9

Giro ’98. Cavalese — Plan di Montecampione — Telecronaca integrale 5/9

Sorgente: https://www.youtube.com/watch?v=zMTVvnkSD2w

14/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Orobie.it – Sci in Lombardia, su il sipario

Montagne lombarde già “in bianco” e pronte a dare il via alla nuova stagione sciistica, con uno sguardo alle Olimpiadi invernali.

Circa 900 chilometri di piste, 310 impianti, 27 stazioni sciistiche. E ancora, 2.700 maestri di sci in Lombardia che operano in oltre 67 scuole di sci, divise nelle province di Sondrio, Brescia, Bergamo, Lecco, Como e Varese; e 280 tra Guide Alpine, aspiranti Guide Alpine e Accompagnatori di media montagna in rappresentanza di 8 Scuole di alpinismo.

Sono i numeri che caratterizzano la nuova stagione invernale delle Montagne di Lombardia presentati oggi, 14 novembre , a Palazzo Lombardia. L’apertura ufficiale della stagione sciistica invernale, inizia con i migliori auspici con la neve già caduta su tutto l’arco alpino.

La Regione ha stanziato 9,4 milioni di euro con il bando “Neve Programmata h48”, finalizzato al potenziamento della capacita’ di innevamento artificiale; e il bando “Innevamento 2019”, per le spese di gestione degli impianti.

Si guarda quindi alla stagione imminente, riuniti a Palazzo Lombardia tutti gli operatori del settore, senza dimenticare le Olimpiadi di Milano Cortina 2026. E’ già iniziato il lavoro di preparazione del grande evento con l’obiettivo – hanno spiegato gli amministratori regionali – di “far diventare le montagne lombarde le prime montagne italiane, le migliori al mondo”.

Nell’incontro è stata presentata anche l’App Sporty, che sarà attiva entro la fine del mese. Un assistente virtuale per la programmazione delle attività sportive tra le montagne lombarde: al suo interno sono raccolte tutte le discipline estive e invernali, sia indoor che outdoor oltre ad attività, eventi e itinerari dei comprensori.

Tornano anche i treni della neve

Dal 7 dicembre al 13 aprile 2020 Trenord propone pacchetti treno+navetta+skipass nei comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale. Le offerte prevedono anche sconti speciali sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive.

I pacchetti sono acquistabili a partire dal 28 novembre da sito e App di Trenord

Sorgente: Sci in Lombardia, su il sipario – Orobie.it

14/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Il Giorno – “Treni della neve”, con Trenord pacchetti e sconti per sciare in Lombardia

Dal 7 dicembre al 13 aprile 2020 più facile raggiungere i comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale

Milano, 14 novembre 2019 – Tutti sulle nevi della Lombardia con i ‘Treni della neve‘: anche quest’anno per la stagione invernale tornano le proposte treno+navetta+skipass ideate da Trenord per portare i viaggiatori in treno a trascorrere una, due o tre giornate di divertimento sugli sci nei comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale. L’offerta speciale di Trenord comprende il viaggio di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia alle stazioni più vicine ai comprensori, il servizio di bus-navetta – dedicato e disponibile esclusivamente su prenotazione – verso gli impianti e un voucher valido per il ritiro dello skipass. Le offerte prevedono anche sconti speciali sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive. Sempre più apprezzati da studenti, stranieri e possessori di seconda casa in montagna i ‘Treni della neve’ sono l’ideale per chi vuole trascorrere una o più giornate di sport e divertimento ad alta quota, sciando nei più famosi comprensori della Lombardia.
Con i ‘Treni della neve’ si arriva direttamente sulle piste, evitando traffico e problemi di parcheggio, abbinando la comodità del treno a prezzi vantaggiosi.

I pacchetti speciali ‘Treni della neve’, utilizzabili dal 7 dicembre 2019 al 13 aprile 2020, sono acquistabili a partire dal 28 novembre da sito e App di Trenord. Al momento dell’acquisto, è necessario indicare la data del viaggio. Il biglietto dovrà essere stampato e portato con sé.

Treni della neve Valmalenco – L’offerta, proposta in collaborazione con il Consorzio Turistico del Mandamento di Sondrio, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per raggiungere gli impianti del comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e un voucher per ritirare lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature e su punti di ristoro.

Treni della neve Aprica – L’offerta, proposta in collaborazione con Consorzio Media Valtellina e S.I.T.A. Impianti – Aprica Skipass, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia fino alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass per il comprensorio di Aprica. Sono inclusi anche sconti sul noleggio di sci, attrezzature e strutture ricettive.

Treni della neve Montecampione  – Grazie all’accordo con Montecampione Ski Area, Trenord propone soluzioni per una giornata sugli sci a Montecampione. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia a Piancamuno, la navetta per il raggiungimento dell’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. Sono incluse inoltre tariffe agevolate sul noleggio di sci e attrezzature e per la scuola sci.

Treni della neve Pontedilegno-Tonale  – Trenord, grazie all’accordo con Adamello Ski, propone il comprensorio di Pontedilegno-Tonale come nuova meta per uno, due o tre giorni di divertimento sulla neve. La proposta prevede il viaggio a/r da tutta la Lombardia fino alla stazione di Edolo, la navetta per raggiungere l’area sciistica e il voucher per ritirare lo skipass. L’offerta non è valida tra il 26 dicembre 2019 ed il 6 gennaio 2020 compresi. Il biglietto speciale da tre giorni sarà valido dal 7 gennaio 2020.

Sorgente: “Treni della neve”, con Trenord pacchetti e sconti per sciare in Lombardia – Cronaca – ilgiorno.it

14/11/2019
di Montecampione.org
0 commenti

Il Sole 24 ORE – Treni della neve, al via l’offerta di Trenord per sciare con un unico biglietto

Dal 7 dicembre fino al 13 aprile 2020 l’offerta vantaggiosa che unisce treno, navetta e skipass

In vendita dal 28 novembre sul sito di Trenord i pacchetti per andare a sciare in giornata senza code, problemi di parcheggio e con qualsiasi tempo. La formula collaudata “Treni della neve” propone un unico biglietto treno+navetta+skipass per chi vuole trascorrere un giorno o un intero week end sugli sci nei comprensori di Aprica, Valmalenco, Montecampione e Pontedilegno-Tonale.

L’offerta comprende il viaggio di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia alle stazioni più vicine ai comprensori, il servizio di bus-navetta – dedicato e disponibile esclusivamente su prenotazione – verso gli impianti e un voucher valido per il ritiro dello skipass. In più previsti sconti sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive. Studenti, stranieri e possessori di seconda casa in montagna sono, secondo Trenord, la platea ideale per questi pacchetti che fanno risparmiare.

Le istruzioni per la prenotazione e l’acquisto
I pacchetti, utilizzabili dal 7 dicembre al 13 aprile 2020, sono acquistabili dal sito e App di Trenord (scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store). 3 le avvertenze da tenere a mente: i biglietti non sono open ma va indicata la data del viaggio, devono essere stampati e portati con sè, e, contestualmente, va prenotata anche la navetta.

Quanto dura il viaggio: destinazione Ski area Valmalenco
Per raggiungere i 60 km di piste dell’area sciistica di Sondrio-Valmalenco si può partire da Milano Centrale alle 6.20 e arrivare sulle piste dopo due ore di treno e 20 (max) 30 minuti di navetta. Le opzioni per il ritorno ci sono ogni ora, con l’aggiunta di un treno extra previsto per gli sciatori del week end alle 18.41 che arriva in città alle 20.40. L’ultimo treno, per chi vuole fermarsi a cenare in quota è alle 20.41. Il costo per un giorno è di 50 euro, 78 per due.

Le altre destinazioni previste sono Tresenda-Aprica-Teglio, per il comprensorio di Aprica, Piancamuno per Montecampione Ski Area,
ed Edolo per il comprensorio di Pontedilegno-Tonale.

Sorgente: Treni della neve, al via l’offerta di Trenord per sciare con un unico biglietto – Il Sole 24 ORE