I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Gazzetta delle Valli – Boario: al convegno su “Terme, benessere e stili di vita” l’assessore Magoni indica le nuove opportunità

| 0 commenti

Darfo Boario Terme – Le Terme punto di riferimento per le attività turistiche della Valle Camonica e delle aree limitrofi. E’ questo il messaggio al termine del convegno, organizzato sul tema “Stili di vita, prevenzione e benessere: prospettive per una promozione turistica legata alla salute”, che si è tenuto ieri pomeriggio nel salone dell’Antica Fonte Liberty delle Terme di Boario, che ha visto la presenza dell’assessore regionale al Turismo e Marketing, Lara Magoni (nella foto il tavolo dei relatori con moderatore Adelino Ziliani prima da sinistra, sotto i video).

Terme convegno BoarioSono intervenuti amministratori locali e operatori turistici, in particolare il sindaco di Darfo Boario Terme, Ezio Mondini, il vice Attilio Cristini, il sindaco di Rogno, Cristian Molinari, di Endine Gaiano, Marco Zoppetti, il presidente della Comunità Montana Val di Scalve, Pietro Orrù, quindi Alberto Ficarra, presidente DMO-Valle Camonica, Osvaldo Benedetti, presidente del Consorzio Turistico Consorzio Therme&Ski, Stefano Iorio, presidente dei Montecampione Ski Area, Loretta Tabarini di PromAzioni360, Fabio Ducoli della Cissva ed esponenti di associazioni e gruppi.

VIDEO 1

VIDEO 2

Il convegno, moderato da Adelino Ziliani, direttore della Terme di Boario, è stato aperto dall’intervento di Michela Vielmi, presidente delle Terme di Boario, che ha tracciato un quadro sulle attività e sulle proposte che vengono avanzate nel corso della stagione estiva, ma anche sull’arco dell’anno e che vedono la collaborazione dell’intero territorio.

Sono poi intervenuti  Lorella Cecconami, direttore generale ATS della Montagna che si è soffermata sugli stili di vita e il benessere, evidenziando le attività messe in campo per un corretto comportamento. “L’età media – ha spiegato Lorella Ceccomani – si è alzata e contemporaneamente da parte delle aziende sanitarie sono state messe in campo una serie di iniziative in vari ambiti a sostegno dei pazienti e sui comportamenti da tenere”.

Invece Osvaldo Benedetti, assessore del Comune di Darfo Boario e presidente del Consorzio Therme&Sk e Alberto Ficarra, presidente DMO-Valle Camonica, hanno approfondito i temi legati all’attività all’aperto, al turismo e alla promozione turistica della valle come laboratorio di uno stile di vita sano: tra terme, sport e cultura. “Oggi – hanno rimarcato – le Terme di Boario e la Valle Camonica hanno una loro identità ben precisa ed un’offerta turistica unica”.

Fabio Ducoli, agricoltore e membro della Cissva Vallecamonica, ha ribadito l’importanza di unire turismo, enogastronomia e difesa del territorio, valorizzando l’attività agricola e i prodotti della terra camuna.

Il dottor Sergio De Giacomi, direttore Sanitario delle Terme di Boario, ha tracciato un quadro sull’attività delle Terme di Boario che “è un’eccellenza a livello regionale e nazionale”, evidenziando le attività e le cure presso le strutture termali.

L’intervento dell’assessore regionale Lara Magoni, con delega a Turismo, Marketing Territoriale e Moda è stato sul tipo di strategia da mettere in campo per valorizzare ancor più le Terme di Boario. “La sinergia tra i diversi territori – ha sostenuto l’assessore Lara Magoni – è oggi fondamentale. Qui vedo sindaci e operatori anche di zone differenti e ritengo sia il primo passo per farci compiere un altro salto di qualità”. L’assessore Magoni ha inoltre invitato sindaci e operatori a partecipare ai bandi che vengono avviati da Regione Lombardia e che sono un’opportunità anche per Darfo Boario e le Terme. La sfida da cogliere è quello delle Olimpiadi invernali che vanno costruite ora e non aspettare mesi o la data fatidica del 2026″.

Nella fase finale del convegno l’intervento di Stefano Iorio, presidente di MSA, che ha ribadito la necessità di offrire un pacchetto articolato sui mercati nazionali e internazionali.

Sorgente: Boario: al convegno su “Terme, benessere e stili di vita” l’assessore Magoni indica le nuove opportunità « Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine


Lascia un commento