I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

MI Tomorrow – “Montagne di Lombardia”, sciare non è mai stato così facile

| 0 commenti

Posson bastare 900 chilometri di piste, 310 impianti, 27 stazioni sciistiche? Ecco i numeri della stagione sciistica 2019/2020 delle “Montagne di Lombardia”. Ancora una volta, a pochi chilometri da Milano, la neve accoglierà migliaia di turisti. Roba per appassionati, ma anche per chi è alle prime armi: a loro penseranno 2.700 maestri di sci in Lombardia che operano in oltre 67 scuole di sci divise nelle province di Sondrio, Brescia, Bergamo, Lecco, Como e Varese.

Il miglioramento delle piste e la promozione delle località di montagna sono un volano per i Giochi Olimpici 2026, visto che gran parte dei comprensori aperti per questa stagione ospiteranno le gare tra sette anni. «Con uno stanziamento, solo per il 2019, di 9,4 milioni di euro con il bando “Neve Programmata h48” finalizzato al potenziamento della capacità di innevamento artificiale, e il bando “Innevamento 2019”, per le spese di gestione degli impianti dimostriamo concretamente quanta attenzione vi sia verso questo settore – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore regionale a Sport e Giovani –. Dimostriamo concretamente quanta attenzione vi sia verso questo settore».

«Una delle caratteristiche vincenti delle nostre montagne – ha aggiunto il sottosegretario Antonio Rossi – è quella di offrire proposte differenti l’una dall’altra. Per questo i nostri appassionati ma più in generale anche le famiglie possono avvicinarsi a questo mondo sicure di trovare la soluzione più idonea. La scelta riguarda ovviamente le località in cui si svolgeranno le Olimpiadi 2026, ma anche moltissime altre realtà che garantiscono impianti di assoluto livello e che sono al centro della nostra opera di valorizzazione».

Entro fine novembre sarà attiva anche la nuova app “Sporty” che illustrerà dettagliatamente tutto il panorama della montagna in Lombardia. L’applicazione (per Android ed IOs), è un’assistente virtuale per la programmazione delle attività sportive: al suo interno sono raccolte tutte le discipline estive e invernali, sia indoor che outdoor oltre alle attività, eventi ed itinerari dei comprensori del territorio lombardo.

Obiettivo: conoscere tutte le piste da sci e le loro caratteristiche nei diversi comprensori per programmare weekend, settimane bianche e vacanze. E’ possibile visualizzarle anche su una mappa tridimensionale e verificare anche tutte le ulteriori possibilità di svago e relax del territorio: agriturismi, rifugi, ostelli, scuole di sci e di alpinismo.

«Saremo in grado di aggiornare gli utenti sugli eventi del territorio e di avvisare in caso di previsione di condizioni meteorologiche avverse per essere sempre preparati sull’attrezzatura da portare con sè e nel caso dell’emissione di un bollettino valanghe– ha aggiunto Cambiaghi –. La app mostra inoltre tutta la rete sentieristica della Lombardia, con indicazioni sulla tipologia di percorsi e la difficoltà, con le principali informazioni per affrontare in sicurezza i percorsi outdoor lombardi».

Mattia Todisco

LA TOP 10 DI EXPEDIA

Madesimo (So)

Ponte di Legno (Bs)

Aprica (So)

Bormio (So)

Santa Caterina di Valfurva (So)

Valdidentro (So)

Livigno (So)

Piani Di Bobbio (Lc)

Foppolo (Bg)

Montecampione (Bs)

Sorgente: “Montagne di Lombardia”, sciare non è mai stato così facile


Lascia un commento