I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Gazzetta delle Valli – Con la Montecampione srl inizia il rilancio del Comprensorio

| 0 commenti

Artogne (Brescia) – Completato il passaggio di proprietà e acquisizione degli alberghi a quota 1200 e 1800 metri del comprensorio di Montecampione. L’asta che ha seguito il fallimento della Stella Alpina Srl, precedente proprietaria delle strutture, si è conclusa con l’aggiudicazione degli Hotel 1200 e Le Baite 1800 in favore della società Montecampione srl, con sede a Milano, che ieri ha firmato il rogito e annunciato che fra 60 giorni riapre il cantiere a 1.800.

La notizia è sicuramente positiva per tutta Montecampione, con un progetto di sviluppo di largo respiro che porterà al rilancio qualitativo della ricettività del comprensorio. I responsabili della Montecampione srl, che ieri pomeriggio ha tenuto una conferenza stampa alla presenza dei due sindaci Barbara Bonicelli (Artogne) e Giorgio Ramazzini (Pian Camuno) hanno  svelato i piani per il comprensorio. Sono già stati predisposti i piani finanziari e tecnici edilizi per ristrutturare gli edifici.

La Dattilo Costruzioni di Milano, che fa parte dei soci della Montecampione srl, ha già espletato le procedure preliminari per ottenere i permessi per le opere che saranno articolate su più anni. Il primo passo è la messa in sicurezza degli immobili, per evitare altre intrusioni e saccheggi.

La felice soluzione dell’acquisizione da parte della Montecampione srl è stata possibile grazie alla collaborazione degli enti locali, in particolare di Artogne e Pian Camuno, ed è stato sottolineato dall’ingegner Bruno Dattilo nella conferenza stampa di ieri pomeriggio. Per Montecampione inizia una nuova era.

Sorgente: Con la Montecampione srl inizia il rilancio del Comprensorio | Gazzetta delle Valli News dalle Valli Lombarde e Trentine


 

Vi piacerebbe estrarre Bitcoin a costo zero?

Seguite l'orsetto di Montecampione!!!


Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Lascia un commento