I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

VISIT BRESCIA – Vivi il suo cuore selvaggio

| 0 commenti

Emozioni, turismo e servizi, la provincia di Brescia raccoglie tutte le esigenze del mercato bike e le organizza in un prodotto strutturato ed innovativo.

Per arrivare a Montecampione si sale da Pian Camuno, lungo una strada che gli appassionati del Giro d’Italia ricordano molto bene… Fu infatti arrivo di tappa nel 82 con la vittoria di Bernard Hinault ma soprattutto nel 98 quando Marco Pantani con una serie di scatti a ripetizione riuscì a prevalere su Pavel Tonkov.

Il park colpisce sicuramente per la lunghezza dei percorsi e per l’impegno fisico necessario per affrontarli.

L’idea della società impianti e dei local biker è di creare nei prossimi anni qualche nuova linea flow da affiancare a quanto già realizzato così da completare l’offerta gravity inserendo un prodotto dedicato all’enduro.

Nella parte bassa invece il park è pensato per chi si avvicina per la prima volta a questo sport, dotato di tutti i servizi per fare muovere i “primi colpi di pedale” e permette di fare la prima vera esperienza di riding, con impianti di risalita. Alla base degli impianti è presente anche un’area di pratica “Skill Park” ed un noleggio – officina  dove è possibile noleggiare bike ma anche protezioni e caschi.

Sorgente: VISIT BRESCIA: vivi il suo cuore selvaggio | Girovagando in Trentino


Lascia un commento