I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Camunity – LOCALITÀ montane invase… poi colonne di auto e disagi al traffico

| 0 commenti

Come sabato anche ieri tutte le località sciistiche sono state invase anche se gli impianti sono rimasti chiusi: folle ovunque come e forse più che a Ferragosto e a Colere 40 scialpinisti sanzionati sulle piste. La giornata di ieri con uno splendido sole e con temperature primaverili ha portato a questi esodi incredibili che hanno avuto conseguenze non solo pomeridiane e serali con lunghissime code di veicoli ma anche a tantissimi interventi di soccorso. Già a metà pomeriggio tutte le nostre principali strade in Valle Camonica, sul Sebino, in Valtellina, in Val Seriana e in Val Cavallina erano completamente intasate da un traffico che non si vedeva da anni. Code chilometriche con tempi di percorrenza assurdi dopo una mezza giornata passata nelle nostre valli prese d’assalto e con quasi tutte le località immerse ancora nella neve. Code e attese anche per poter pranzare in molti ristoranti sia sui laghi che nei rifugi anche se quasi ovunque si sono rispettate le norme di sicurezza con distanziamento e mascherine. Caso particolare per la quarantina di scialpinisti multati ieri mattina a Colere per una contestazione fatta dai CC forestali e dai CC della compagnia di Clusone per la loro presenza sulla pista di discesa Polzone-Carbonera che è vietata per ragioni di sicurezza. Molte le immagini dei parcheggi pieni già di prima mattina ovunque da Ponte di Legno, Temù, Borno, Presolana, Montecampione, Aprica, Bormio, Livigno, Santa Caterina, Chiesa Valmalenco, Colere, Schilpario, Ardesio, Valbondione. Vi sono stati anche molti controlli e sono state elevate decine e decine di multe per auto fuori dai posti autorizzati. Come detto poi dal pomeriggio il rientro che si è trasformato spesso in un incubo come sulle cosiddette superstrade con code e pesanti rallentamenti in direzione delle grandi città e spesso in alcuni tratti il traffico è rimasto completamente paralizzato a lungo.

Sorgente: www.camunity.it/flash_page.php?id=47091


Lascia un commento