I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Radio Voce Camuna – Artogne, è botta e risposta tra Consorzio Montecampione e amministrazione

| 0 commenti

Mentre anche a Montecampione si attende la riapertura della stagione invernale, arrivano le dichiarazioni del presidente del Consorzio Montecampione, Paolo Birnbaum, relative alla situazione degli impianti di risalita del comprensorio della bassa Vallecamonica.

Secondo Birnbaum la località vive ormai da lustri diversi problemi che riguardano soprattutto la sua gestione. Montecampione Ski Area, costituita nel 2012 da Comunità Montana, Associazione dei Commercianti di Montecampione e numerosi singoli privati, è dall’agosto 2016 una società interamente privata, il cui capitale di maggioranza fa riferimento a Stefano Iorio; vi sono poi una moltitudine di ‘micro soci’ che negli anni hanno voluto essere vicini al progetto originario dando sostegno agli interventi che sino ad oggi si è riusciti a fare.

“Nelle altre stazioni sciistiche della valle l’intervento del pubblico finanziamento è l’unica possibile risorsa di stabilità” sostiene Birnbaum “Il Comune di Artogne dovrebbe essere guida di un progetto che preveda la piena cooperazione tra pubblico e privato e che consenta stabilità finanziaria e risorse necessarie ai continui interventi che le manutenzioni richiedono. Sino ad oggi però nulla è accaduto e, ad informazioni raccolte, sembrerebbe ci possa persino essere una idea di spacchettamento del comprensorio” aggiunge il presidente chiedendo l’apertura di un tavolo di lavoro che veda la collaborazione tra pubblico e privato ai fini del rilancio turistico ed economico di Montecampione.

Il sindaco di Artogne Barbara Bonicelli, ricevuta la lettera, ha voluto rispondere che “l’ente pubblico c’è e sa dove andare, ha operato per garantire finanziamenti su strade, bacino idrico per l’innevamento artificiale, revisione impianti, senza scordare il patto territoriale che si sta portando avanti con la Regione proprio per la sicurezza degli impianti”. L’Amministrazione si è detta comunque aperta al dialogo.

Linda Bressanelli

Sorgente: Artogne, è botta e risposta tra Consorzio Montecampione e amministrazione | Radio Voce Camuna


 

Lascia un commento