I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

OA Sport – Chris Froome sfida Pantani: accoppiata Giro-Tour possibile? E con 4 Grandi Giri consecutivi eguaglierebbe Merckx

| 0 commenti

Con il trionfo al Giro d’Italia 2018 Chris Froome è entrato nella storia del ciclismo, diventando il settimo corridore a conquistare la Tripla Corona, ovvero vincere tutti e tre i Grandi Giri. Un traguardo davvero straordinario, considerando anche che il britannico ha realizzato altri due primati: il minor tempo impiegato per ottenere questo risultato, solo 10 mesi, e quello di corridore più anziano a realizzarlo, 33 anni.

Il suo cammino però non si ferma qui ed è pronto a sfidare ulteriormente i grandi miti di questo sport. Infatti l’obiettivo stagionale del keniano bianco è quello dell’accoppiata Giro-Tour. L’ultimo corridore in grado di vincere la Corsa Rosa e la Grande Boucle nello stesso anno è stato Marco Pantani. Il Pirata conquistò la Maglia Rosa nel 1998, grazie alla vittoria a #Montecampione, quando staccò il russo Pavel Tonkov e ipotecò il successo finale. Pantani riuscì poi ad imporsi anche al Tour de France, con un’impresa mitica. Infatti il romagnolo accumulò un ritardo di quasi cinque minuti nella prima settimana di corsa e andò poi a ribaltare la classifica nella quindicesima tappa. Qui attaccò sul Galibier a 50 chilometri dal traguardo e si lanciò in solitaria verso il traguardo, rifilando quasi nove minuti ad Ullrich e andando ad indossare la Maglia Gialla.

Froome può quindi ripetere l’impresa di Pantani vent’anni dopo? Per rispondere a questa domanda partiamo da qualche analogia, infatti il britannico ha conquistato il primo Giro proprio come il romagnolo e inoltre l’azione realizzata sul Colle delle Finiestre ricorda quelle fatte più volte dal Pirata. Il capitano del Team Sky possiede sicuramente le qualità per fare la doppietta, visto che il Tour è il suo terreno di conquista preferito, avendolo vinto per quattro volte negli ultimi cinque anni. Il percorso di questa edizione dovrebbe adattarsi bene al keniano bianco, anche se resta l’incognita del pavé, che gli costò il ritiro nel 2014. Inoltre considerando la preparazione meticolosa in allenamento, potrebbe recuperare al meglio dagli sforzi del Giro e presentarsi in buona forma anche alla Grande Boucle.

Se Froome dovesse riuscire in questa impresa andrebbe anche ad eguagliare il record di quattro Grandi Giri consecutivi vinti realizzato da Eddy Merckx. Infatti il Cannibale vinse Giro e Tour nel 1972 e Vuelta e Giro nel 1973. La storia moderna del ciclismo verrebbe quindi completamente riscritta, anche se resta sempre sullo sfondo il caso salbutamolo, che nell’eventualità di una condanna potrebbe annullare tutti questi risultati…

Sorgente: Chris Froome sfida Pantani: accoppiata Giro-Tour possibile? E con 4 Grandi Giri consecutivi eguaglierebbe Merckx – OA Sport


Lascia un commento