I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Bresciaoggi – Sci under 16, riparte il piano piste gratuite

| 0 commenti

Tutti devono ovviamente fare i contri con la grande incognita della ripartenza in forse per ragioni sanitarie, anche perché finora non ci sono segnali di uno sblocco delle (eventuali) autorizzazioni legato al protocollo proposto alla Regione dai gestori di impianti di risalita. Ma la stagione del possibile sci si avvicina comunque. E nonostante le comprensibili preoccupazioni, con l’obiettivo di offrire il proprio contributo il Consorzio Bim di Valcamonica ha lanciato anche per quest’anno una classica: la campagna promozionale «Free skipass» dedicata agli under 16. I RAGAZZI residenti nei Comuni che aderiranno all’iniziativa, nati tra il primo gennaio 2005 e il 31 dicembre 2015, avranno diritto al tesserino gratuito per accedere a tutti gli impianti sciistici del comprensorio. Sono coinvolte le stazioni di Montecampione, Val Palot, Borno, Aprica, Corteno Golgi, Pontedilegno e Tonale e le bergamasche Monte Pora, Colere e Schilpario. Passando ai numeri, l’ente comprensoriale mette sul piatto 130mila euro, mentre i Comuni che faranno propria l’iniziativa si devono impegnare a sostenerla corrispondendo un euro per ogni abitante. Se a causa della pandemia il progetto non potesse essere attivato nei tempi previsti, o se non fosse garantita la continuità nell’apertura degli impianti per almeno 30 giorni consecutivi, l’importo versato per la stagione entrante verrà tenuto in considerazione per la prossima. IL PROGETTO Free skipass, lo ricordiamo, è sulla scena da tempo: ha preso il via nel 2015 come veicolo per la promozione dello sport bianco, e quasi tutti i Comuni della Valcamonica hanno immediatamente aderito a una proposta che valorizza i demani del territorio. Di stagione sciistica in stagione, tra gli under 16 ha incontrato sempre più successo, fino a sfiorare la soglia delle cinquemila partecipazioni nel 2018-2019, per un valore di 330mila euro ripartiti tra le varie società in proporzione ai passaggi ai cancelletti. L’ENTE CAPOFILA dell’accordo e coordinatore per il piano di riparto dei fondi è il Consorzio Adamello ski, che fornisce i dati al Bim il quale provvede poi alla liquidazione di acconti e saldo. Nonostante i chiari di Luna molti Comuni hanno già aderito alla nuova edizione, ma bisogna per forza fare i conti col virus.

Domenico Benzoni

Sorgente: Sci under 16, riparte il piano piste gratuite | Valcamonica

Lascia un commento