I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Giallozafferano – Da Montecampione, “Le ricette di Elena e Greis” – Ricetta Pasta Choux-Bignè

| 0 commenti

Tanto amore tra madre e figlia si riflette nelle nostre ricette


Oggi per voi la ricetta della pasta choux e in particolare dei bignè.

Dopo tanti esperimenti siamo riuscite ad avere la ricetta perfetta della pasta choux. Non ci crederete ma i nostri ospiti ci hanno detto che i bignè che gli abbiamo servito ieri sera sembravano comprati in pasticceria! La ricetta della pasta choux sembra complicata ma se è quella giusta è un gioco da ragazzi. E’ un impasto che si può usare sia per i dolci come i bignè, che per fare degli stuzzichini salati per gli aperitivi.

Con questa pasta noi stavolta abbiamo preparato i bignè, ma voi potete anche sbizzarrirvi con questa nostra ricetta di pasta choux. Inutile dilungarsi con le parole, ecco a voi la ricetta!

INGREDIENTI

  • Latte 125 gr
  • Acqua 125 gr
  • Burro 110 gr
  • Farina 00 155 gr
  • Sale fino 5 gr
  • Zucchero 15 gr
  • Uova intere 3 più 1 tuorlo
  • 1 tuorlo per spennellare

PREPARAZIONE

Mettiamo in una casseruola il latte, l’acqua, lo zucchero, il sale e il burro a cubetti. Portiamo il tutto ad ebollizione. Abbassiamo il fuoco al minimo , aggiungiamo la farina (anche non setacciata) e mescoliamo bene con un mestolo di legno. Non preoccupatevi per i grumi perchè dopo un po’ che mescolate l’impasto diventa liscio. Sempre con la casseruola sul fuoco continuiamo a mescolare e si capisce quando è pronto perchè si formerà una patina sul fondo.

Trasferiamo l’impasto in una ciotola e aspettiamo che si raffreddi un po’. Aggiungiamo un uovo, mescoliamo bene fino all’assorbimento totale e proseguiamo con le altre uova nello stesso modo. Vi consiglio una planetaria, ma anche senza ci vorrà un po’ di olio di gomito.

Quando abbiamo finito di incorporare tutte le uova (una alla volta), l’impasto deve risultare omogeneo e liscio.

Mettiamo l’impasto della pasta choux in una sac a poche. Nel frattempo accendiamo il forno a 220 gradi. In una teglia coperta da carta da forno formiamo dei piccoli mucchietti grandi come una noce. Potete mettere sulla teglia la pasta choux nella forma che desiderate in base alla ricetta che avete deciso di preparare (zeppole, profitterole, ecc..).

Con un cucchiaio bagnato con acqua,schiacciamo lievemente la punta che rimane quando formiamo i mucchietti. Dopo di che spennelliamo con il tuorlo tutti i bignè con l’aiuto di un pennello.

Mettiamo la teglia nel forno ventilato, abbassando la temperatura da 220 a 180 gradi per 25 minuti. Mi raccomando: per tutto il tempo della cottura non aprite mai il forno!

Passati i 25 minuti spegniamo il forno e lasciamo cosi per un’altra ventina di minuti; togliamoli dal forno e lasciamoli raffreddare.

Dopo di che i nostri bignè sono pronti per essere farciti. Noi per farcire abbiamo usato la crema chantilly, ma potete usare crema pasticcera, crema diplomatica, crema al cioccolato, crema al formaggio… Qui lasciamo spazio alla vostra immaginazione.

I nostri bignè, una volta farciti, li cospargiamo con zucchero a velo.

Che dire?

Buon appetito.

Ulteriori informazioni ed immagini li potete trovare al link della Sorgente.

Sorgente: Giallozafferano

Scopri le altre ricette di Elena e Greis!!!


Elena Luku, Mamma di Greis Kuci, potete trovarla presso il Noleggio Dylan Ski Service di Montecampione!


Lascia un commento