I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Bresciaoggi – Montecampione, lo sci inizia vicino al cielo

| 0 commenti

Se novembre ha regalato fin troppa pioggia, dicembre dovrebbe completare l’opera con la neve. Non può che essere questa l’aspettativa per quelle stazioni sciistiche da bassa quota che fanno affidamento al cielo per poter aprire gli impianti e dare il via al circo bianco. Le nevicate di un paio di settimane fa sopra quota 1.500 avevano alimentato le speranze anche a Montecampione, dove la Ski area si era già messa all’opera per sistemare le piste e dare il via all’innevamento artificiale. Le nottate fredde di questi ultimi giorni con temperature al di sotto dello zero hanno aggiunto altre buone prospettive, ma poi si è dovuto fare i conti con la troppa umidità e i «cannoni» sono rimasti al palo. Insomma: finora non è stato possibile imbiancare l’intera e principale pista Panoramica che ha il suo capolinea a quota 1.200, ma in questo weekend Montecampione aprirà comunque. Una «prima», per chi ha casa nella stazione turistica e per chi vorrà raggiungerla, che consentirà di scorrazzare almeno lungo i nastri innevati serviti dagli impianti Val Maione, Dosso Rotondo, Longarino, Larice e Splaza; tutti a quota elevata. Cancelletti aperti nella parte alta del demanio sciabile, quindi, con la possibilità di raggiungere le piste grazie al funzionamento della seggiovia Corniolo. Resta invece per ora tagliato fuori il Secondino, sempre per la mancanza della materia prima. Non mancano le promozioni; perché per richiamare il maggior numero di appassionati possibile, per questo primo fine settimana di dicembre i gestori degli impianti mettono a disposizione l’abbonamento giornaliero a 25 euro. E relativamente ai trasporti? Se TreNord ha organizzato l’abbinata tra treno e navetta fino al Plan, ski pass compreso, per un totale di 34 euro, la Regione Lombardia per il 14 e 15 e il 21 e 22 dicembre propone lo ski pass gratuito agli under 16. IN VISTA delle festività natalizie poi, a Montecampione iniziano a prendere forma anche le prime iniziative di animazione. Domani e domenica attorno al complesso Valgrande partirà il laboratorio riservato ai bambini proposto da Spazio Indomita: letterine personalizzate a Babbo Natale con tanto di elfi che le raccolgono e creazione di una decorazione da portarsi a casa. Tutto con la speranza che poi, nei giorni successivi, il Sole e la Luna consentano di far lavorare l’impianto di innevamento, o in alternativa che si provveda naturalmente dal cielo.

Domenico Benzoni

Sorgente: Montecampione, lo sci inizia vicino al cielo | Valcamonica


Lascia un commento