I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Montagne & Paesi – Il Consorzio Montecampione si appresta a diventare Ente riconosciuto

| 0 commenti

Il Consorzio Montecampione potrà finalmente presentare in modo formale la richiesta di riconoscimento della personalità giuridica a Regione Lombardia.

Il Consorzio Montecampione potrà finalmente presentare in modo formale la richiesta di riconoscimento della personalità giuridica a Regione Lombardia. L’ufficialità è arrivata grazie al voto dell’Assemblea Straordinaria del Consorzio Montecampione, tenutasi mercoledì tra la sala cinematografica e all’aperto presso la Piazzetta, che tra ieri e l’altro ieri si è espressa all’unanimità circa le modifiche statutarie proposte dal Consiglio di Amministrazione, necessarie per adeguare lo statuto alle disposizioni vigenti, rivolte principalmente a due punti: il passaggio dal voto milionesimale a quello capitario e la riduzione del numero dei componenti del consiglio su base elettiva da nove a sette. L’incontro è stato moderato da Francesco Gheza.

Cambiamenti ispirati da due principi fondamentali, quello di democraticità che vuole che chiunque partecipi esprima lo stesso rapporto di forza nei confronti dell’ente, e quello dell’assenza di scopo lucrativo in qualunque forma. “È un passaggio epocale, perché da ente riconosciuto potremo entrare nel mondo della gestione dei servizi che girano intorno a Montecampione in un modo completamente diverso da quello che siamo oggi – spiega Marco Daminelli -. Come ente riconosciuto potremo preparare dei progetti da sottoporre ai vari enti comunali e sovraccomunali, chiedere finanziamenti pubblici e raffrontarci con i Comuni sui quali abbiamo le nostre proprietà in un modo nuovo”.

L’assemblea

Con il suo voto l’assemblea dei consorziati si è espressa in favore anche di altre piccole modifiche allo statuto. “Abbiamo modificato il passaggio secondo cui eravamo responsabili della gestione di manutenzione ordinaria degli impianti sportivi con esclusione degli impianti sciistici di risalita – continua Daminelli -. Siccome gli impianti di risalita stanno andando incontro ad un’evoluzione che ne richiede il funzionamento anche in estate, questa modifica ci darà la possibilità, se necessario, di dare un contributo per aprire la seggiovia anche nella stagione più calda”. Un momento storico per Montecampione e il suo futuro. “Noi siamo vivibili e questa cosa è difficile da trovare altrove – conclude il presidente del Consorzio Paolo Birnbaum -. Il Consorzio deve essere un ente che cammina e si adegua alle necessità e gli eventi e questo restyling dello statuto va proprio in quella direzione”.

Francesco Moretti

Sorgente: Il Consorzio Montecampione si appresta a diventare Ente riconosciuto – Montagne & Paesi

Bitcoin, Ethereum

Vi piacerebbe possederne oppure, se li avete già, aumentarne la quantità?

Per informazioni più approfondite

Oppure scrivete a info@adc.it

Cambio in tempo reale su:

Offerto da Investing.com

Lascia un commento