I ♥ MONTECAMPIONE

Montecampion'è per sempre!

Bresciaoggi – Elena Fanchini torna in pista. E ha un messaggio solidale

| 0 commenti

Tutti in pista sulla Fodestal a Montecampione per l’atteso Trofeo Danilo-Simone-Gp Carnevale-Trofeo Fanchini: i tesserati di tutte le categorie hanno partecipato alla gara benefica che si è disputata sul campo di gara dove hanno iniziato la carriera le sorelle Elena, Nadia e Sabrina Fanchini. E proprio Sabrina, la più piccola delle campionesse locali, ha vinto nella categoria giovani-senior. Pur senza spingere al massimo, ha messo in fila le avversarie. Dietro Sabrina Fanchini si sono piazzate Irene Castagna e Jenny Ravelli che vantano un buon passato giovanile. ELENA INVECE ha tirato il freno a mano lasciando spazio alle altre concorrenti. Ha comunque voluto partecipare e questo è davvero un gran bel segno: la sua serenità dimostrata nei giorni successivi ai momenti della malattia non sta venendo meno, e non ha voluto mancare sulla pista dove è cresciuta. Ovviamente entusiasmo in quantità industriale, e gran tifo per Elena Fanchini sempre in prima fila quando c’è bisogno di diffondere il messaggio dell’amicizia e della solidarietà. Questa manifestazione si svolge ininterrottamente da una decina d’anni, e rispetto al recente passato si è svolta con qualche settimana di anticipo. Ogni volta la cifra raccolta viene devoluta a una associazione impegnata nel terzo settore, oppure a famiglie che debbono superare problemi importanti. Una sorta di aiuto che regala sorrisi a chi ne è il beneficiario, ma soprattutto alle sorelle Fanchini da sempre impegnate non solo nello sport, ma anche nel sociale, mutuato da mamma Giusy e papà Sandro. Elena Fanchini con il fidanzato Denis ha trascorso una giornata serena e divertente e tiene a sottolinearlo: «I ragazzi sono stati bravissimi nell’organizzare questo evento. È sempre un piacere scendere in pista per aiutare le persone più sfortunate. È stata davvero una splendida giornata e tengo a ringraziare chi si è impegnato per portarla felicemente in porto. Sono molto soddisfatta per l’esito della manifestazione: ancora una volta ha aperto una finestra importante sul variegato mondo della solidarietà». Per Elena Fanchini una giornata speciale, per il fidanzato Denis Ottelli Zoletti specialissima. Per quel che concerne le altre classifiche di giornata, nella categoria senior-giovani ha concluso primo Filippo Fossa su Marco Chiodi e Vincenzo Franzoni. La superbaby Aurora Riboli ha preceduto Aurora Angelucci e Matilde Papa. Il pari categoria Mattia Piziali è riuscito a prevalere nei confronti di Martino Fiorini e Jacopo Gerardini. Nella categoria pulcini affermazioni per Federica Pina e Riccardo Bazzoni, con Francesca Roversi, Ambra Perlotti, Giancarlo Angelucci, Mattia Pe titolari della seconda e terza posizione. I children Arianna Fumi e Nicola Bonaldi si sono imposti con autorità su Gaia Arici, Aurora Sainini, Matteo Ghirardelli e Gabriele Bonaldi. ALLA FINE, medagliati e non, si sono complimentati con gli organizzatori, e soprattutto offerto il loro contributo da devolvere in beneficenza. Un modo straordinario per fare solidarietà e sostenere la famiglia di Simone e Danilo, due ragazzi affetti dalla sindrome Niemann Pick, malattia genetica rarissima, per la cura della quale la ricerca scientifica non è ancora riuscita a stabilire un protocollo per poterla curare. Danilo e Simone sono due fratelli gemelli di Piazze di Artogne, fratelli di Denis da anni fidanzato di Elena Fanchini. E quando le ombre della sera hanno preso il sopravvento sulla luce del giorno tutti sono tornati a casa: con il cuore un pochino più gonfio per la generosità espressa sulla pista di sci e nel post-gara.

Angiolino Massolini

Sorgente: Elena Fanchini torna in pista. E ha un messaggio solidale – Altri Sport – Bresciaoggi


Lascia un commento